Jul
13
2012
OAM

OAM - Organismo degli Agenti e dei Mediatori: aggiornate le FAQ

OAM - Organismo degli Agenti e dei Mediatori: aggiornate le FAQ

SI INVITANO TUTTI GLI UTENTI A VISIONARE LA SEZIONE DEDICATA "FAQ" PER IL REPERIMENTO DI INFORMAZIONI UTILI

PER INFORMAZIONI SU PROBLEMI TECNICI NELL'UTILIZZO DEL PORTALE 

(PER ESEMPIO QUELLI LEGATI ALLA FIRMA DIGITALE), E' STATA CREATA UN'APPOSITA SEZIONE "FAQS TECNICHE"

ACCEDI

Jul
11
2012

CORSO DI PREPARAZIONE ALLA PROVA DI ESAME PER L'ISCRIZIONE NELL'ELENCO DEGLI AGENTI IN ATTIVITA' FINANZIARIA E DEI MEDIATORI CREDITIZI

 

 AC Formazione organizza il corso di preparazione sia a Milano che a Roma.

 

 Di seguito i temi che verranno affrontati.

 

Prima giornata:

1. Inquadramento generale e sistematico sui mercati finanziari:

  • il mercato finanziario e l’intermediazione del credito: TUB, TUIF, normativa secondaria di settore, il D. Lgs. 141 del 2010 (Attuazione della Direttiva 2008/48/CE relativa ai contratti di credito ai consumatori, nonchè modifiche del Titolo VI del Testo Unico Bancario (Decreto Legislativo n. 385 del 1993), in merito alla disciplina dei soggetti operanti nel settore finanziario, degli Agenti in Attività finanziaria e dei Mediatori creditizi).
  • la figura del Mediatore creditizio e dell’Agente in attività finanziaria: natura, requisiti e attività.

2. Il sistema di vigilanza italiano: Banca d’Italia e Consob

  • cenni sulle vigilanze sovrannazionali.

3. I soggetti operanti nel settore:

  • attività bancaria: soggetti e ambito di attività;
  • attività di intermediazione finanziaria: soggetti e ambito di operatività;
  • attività di intermediazione del credito: soggetti e ambito di operatività.

 

Seconda giornata:

1.       Aspetti tecnici e normativi delle forme di finanziamento:

  • mutui, prestiti personali, affidamenti finalizzati, leasing, factoring, cessione del quinto dello stipendio e della pensione, aperture di credito, carte di credito, deleghe di pagamento, concessione.

2.       Elementi di valutazione del merito creditizio: come esaminare il bilancio familiare e il fabbisogno finanziario d impresa.

3.       Elementi fondamentali di diritto societario e di diritto fallimentare.

 

Formazione a distanza (FAD)

1.      La disciplina della trasparenza da completare.

2.      La disciplina in materia di antiriciclaggio.

3.      La disciplina in materia di intermediazione assicurativa.

4.      Disciplina dei reclami e dell’ABF.

 

 

Le giornate di docenza saranno tenute dalla Prof.ssa Avv. Albina Candian docente di Diritto Privato Comparato presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Statale di Milano, nonché docente di diritto dei mercati finanziari presso la Scuola di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Ostia nonché da formatori esperti in materia.

Qualora non fosse fattibile il raggiungimento di una delle due sedi da noi proposte, sarà possibile seguire entrambe le lezioni tramite videoconferenza in diretta.

Per ulteriori informazioni contattateci via mail all'indirizzo info@acformazione.it

 

 

Jun
20
2012
OAM

OAM - Comunicato data di apertura delle iscrizioni negli Elenchi degli Agenti e dei Mediatori

LE ISCRIZIONI NEGLI ELENCHI degli Agenti in attività finanziaria e dei Mediatori creditizi NON SONO ATTUALMENTE APERTE. La data di apertura delle iscrizioni negli istituendi Elenchi ed il termine entro il quale iscriversi verrano successivamente e tempestivamente comunicati dall'Organismo.

http://www.organismo-am.it/default.aspx

Jun
20
2012
OAM

OAM - Comunicato applicazione della disciplina vigente prima della riforma introdotta dal Decreto Legislativo n.141/2010

L’Organismo per la gestione degli Elenchi degli Agenti in attività finanziaria e dei Mediatori creditizi, considerato che si sono diffuse nel settore dell’intermediazione creditizia incertezze e preoccupazioni in ordine agli effetti della mancata istituzione dei nuovi elenchi previsti dal D.Lgs. n. 141/10 entro la data del 12/6/2012, ricorda a tutti gli operatori che, in virtù di quanto previsto dall’art. 28 del medesimo Decreto n. 141/10, la disciplina vigente prima della riforma continuerà a trovare applicazione anche in epoca successiva alla data indicata in quanto non sono ancora state adottate le norme di attuazione previste dalla riforma. I soggetti regolarmente iscritti negli albi tenuti dalla Banca d’Italia possono dunque continuare ad operare nel rispetto della disciplina vigente prima della riforma fino al completamento del quadro normativo.

http://www.organismo-am.it/default.aspx

RecentComments

None